Log in

Controvento

Ognuno, è vero, vede, o meglio legge, in un libro se stesso. Un libro è un eco di frasi e ricordi, di conoscenza e di dubbi. E’ diverso per ogni lettore e in ogni lettore. Un libro si scioglie nelle menti ed è per questo che una recensione e, più in generale, la critica non…

Read more

Aforismi per la mente e per il cuore

Si legge in un sorso, in un non-tempo, si assapora in un’eternità di parole: dolce concentrato di tutta una vita e di tutte le vite con cui si è intrecciata. Sincero, schietto e coraggioso, Giancarlo Sali racconta singoli pensieri e ancore di salvezza create per comporre la nota attraverso la quale vivere, il vetro attraverso…

Read more

I Quattro Re

Scorre da subito nelle vene, ricco di dettagli ed avvenimenti dal sapore più possibile che probabile. A tratti luminoso ed in alcuni momenti denso e oscuro. Narra avvenimenti quotidiani esaltandoli e trascina in una trama per niente scontata. Si attraversano con lui varie vite o forse sempre la stessa. La trama è leggera e permette…

Read more

Il Sigillo del Drago Infinito (Volume I), I custodi dei frammenti

Se vi piacciono le storie fantastiche e complesse, questo è un libro da portare a casa. Potrete farvi trasportare dall’autrice in un mondo disegnato per voi, per la vostra curiosità, che si estende dalla Torre di Nextor al Mar dei Suoni. Al suo interno: intrighi e tracce. In questo mondo ci sono distruzione e coraggio,…

Read more

La guerra degli Scipioni

L’autore ci trascina fra i banchi di scuola, rispolverando sensazioni e odori di un tempo, colorando ricordi sbiaditi, facendoci sorridere e ridere e ci sospende, inaspettatamente, fra presente e passato: fra le paure e le necessità di quando eravamo piccoli e gli indichiarabili delitti vissuti da grandi, in un mare di emozioni e ricordi. E…

Read more

La maschera sotto la neve

Una coreografia protagonista e osservatrice di eventi da mascherare, di eventi che affiorano timidamente per nascondersi di nuovo, attraverso parole e azioni di persone intrecciate da ruoli e connessioni sociali. Nel percorso di parole la neve osserva e ricopre, come il tempo, i nostri errori, la sporcizia che creiamo sulla strada nascondendo, col suo manto…

Read more

La milonga dei maroni cotti

Ironico, schietto, veloce e … tenero. Ironico per il linguaggio e la chiarezza nel descrivere le maschere che le persone indossano ma soprattutto per il modo in cui riesce a toglierle, senza mezzi termini. Schietto perché non fa sconti, non utilizza giri di parole e racconta come se il lettore fosse un amico vero, di…

Read more

La missione di San Silvestro

Poche pagine per un umorismo secco e avvolgente: un protagonista ottuso, qualche personaggio bisognoso di essere salvato, il tutto condito dall’inaspettato. Somiglia a quei film dove il pubblico sussurra “non aprire quella porta!” con le mani davanti al volto quasi a coprirlo. Alla fine ci si rimane un pò male in effetti, soprattutto per chi,…

Read more

La setta dei giovani vecchi

“Giovanni Eufemi, residente nella cittadina di Castel Chimerico, era arrivato alla rispettabile età di quarantadue anni senza avere ben chiaro in testa un concetto basilare: la differenza tra la gioventù e la vecchiaia.” Inizia così il nuovo romanzo di Luca Rachetta, abile osservatore di vite e di piccoli accadimenti quotidiani, capace di estrarre da sguardi…

Read more

Non ci resta che scrivere (2012 Diario di inizio umanità)

Ancora attuale, il romanzo di Paolo Galassi e Lorena Montagnini Non ci resta che scrivere (2012 diario di inizio umanità) unisce uno stile di scrittura ritmato e scorrevole ad una profondità densa e avvolgente. Si legge d’un fiato, con la consapevolezza di voler tornare indietro una volta arrivati alla fine per rivivere ogni sensazione. Ci…

Read more

Log in or Sign Up