Log in

“Ricomincia da te” il nuovo libro di Marta Lock

Grazie a Marta Lock per l’intervista rilasciata. Cosa rappresenta questo libro per te? Dal 2011 gestisco la rubrica L’Attimo fuggente, che ho aperto sul mio sito www.martalock.net,  per parlare di sentimenti, relazioni, emozioni nell’epoca contemporanea, con tutte le difficoltà e le autolimitazioni che, a volte, le persone si pongono nel percorso di ricerca della felicità.…

Read more

Per lo scrittore Dario Barone un libro è ricerca

Grazie a Dario Barone per aver condiviso il suo percorso. Perché scrivere un libro? Per tanti motivi, il mio si può vedere come l’elemento finale di un percorso di raccolta di dispense e informazioni sul Rinascimento che ho utilizzato durante l’insegnamento. Ho osservato un buon coinvolgimento dei miei allievi di fronte a questo modo di esporre…

Read more

Italo Svevo

Scrittore dalla formazione varia e complessa, con la compresenza di componenti molto differenti e contraddittorie, Ettore Schmitz (questo il suo vero nome) non si ispirò a un maestro in particolare ma prese da ciascuno gli elementi più adatti alla sua sensibilità e alle sue esigenze. Padre di origine triestina ed ebraica non scelse comunque per…

Read more

Najaa: un amore violento

Najaa è l’autrice di Ti amo anima mia, scrive una storia autobiografica di amore e violenza sotto pseudonimo. Leggi capitoli gratuiti qui.  Se vuoi discutere il libro o parlare con l’autrice collegati qui. Najaa, quanto è difficile rendersi conto di essere vittime di violenza psichica e fisica da parte di chi si ama? Si vive per un…

Read more

Per Francesco Bonvicini la piccola editoria scommette ancora sull’autore

Ringraziamo Francesco Bonvicini per l’intervista che potete leggere di seguito. Francesco è uno scrittore esordiente, autore di Sangue sul Reno, facente parte della saga “Sangue su Colonia“, edito da Pegasus Edition. Perché scrivere un libro? Non c’è una ragione precisa, poiché ognuno di noi ne ha una sua personale, valida o meno. Personalmente, ho cercato (e sto cercando)…

Read more

Il progetto 7lune e la cultura ispanoamericana

Il PROGETTO 7LUNE, proposto da Silvia Favaretto e Daniele Rubin, nasce per far conoscere la poesia e l’arte ispanoamericana contemporanea in Italia perseguendo obbiettivi quali: la diffusione di testi poetici ed altri prodotti artistici ispanoamericani attraverso una PLAQUETTE DIGITALE periodica; la promozione della poesia contemporanea attraverso piattaforme digitali (Facebook, Twitter, Google plus, Podomatic, Youtube) e readings; organizzazione di eventi culturali inerenti…

Read more

La Serpe e il Mirto: sfaccettature dell’anima in una Roma misteriosa ed evanescente

La Serpe e il Mirto (1978) è definito un giallo esoterico, è corretto? Forse sì. Ma La Serpe e il Mirto (1978) è anche molto altro: un mystery, un noir. C’è una Roma misteriosa, evanescente, che esiste parallelamente al mondo quotidiano e attende d’esser percepita. L’Argentina – o meglio il Sudamerica (con il suo «realismo…

Read more

Per lo scrittore Stefano Valente il libro è un’avventura

Grazie a Stefano Valente per aver intriso di idee e pensieri questa intervista. Perché scrivere un libro? Raccontare una storia, scrivere un romanzo, è il punto finale di una maturazione interiore: quando cioè un bagaglio di esperienze, suggestioni, idee, letture, cresce fino a straripare all’interno di noi stessi. È quanto mi succede. Probabilmente è anche quello…

Read more

Metti in scena il tuo libro

Trobadorica è un duo composto da Nicola Bontempi (declamatore, dizione e recitazione, audiolibri, presentatore, doppiaggio) e Francesca Zucchero (speaker, dizione e recitazione, voice over) che da luglio 2014 mette in scena libri, soprattutto letture per bambini. Come avete avuto l’idea? Ci siamo “incontrati” su Linkedin, il social network per professionisti, abbiamo parlato delle nostre competenze e della passione…

Read more

Per lo scrittore Stefano Pietri l’ispirazione è qualcosa che “succede”

Grazie a Stefano Pietri per l’intervista.  Perché scrivere un libro? Per quanto mi riguarda è un’esigenza. Generalmente comincio a “sentire” qualcosa nell’aria, nella testa. E’ qualcosa di non ben definito all’inizio, sembra quasi che ci sia qualcosa che mi gira intorno e che non riesco a definire: è l’ispirazione, lei mi insegue finchè, all’improvviso, mi raggiunge…

Read more

Log in or Sign Up